3.11.08

Berlino VI

Canditi trafitti da un raggio di sole al Markt am Kollwitzplatz (Prenzlauer Berg), un paradiso per i sensi. Per me, modestia a parte, è una gran bella foto. Che ne dite? (Mi sa che il fratello M avrà da ridire.) Fate clic per ingrandire.

La signora (anzi, la ragazza, era molto più giovine di me) gestitrice della bancarella mi ha cacciata. Pensava, forse, che facessi dello spionaggio industriale—ed io, tonta ed ignorante, non conoscevo (e non conosco) il tedesco a sufficienza per poter dire, “Ma si calmi. Son blogghiera; Le faccio della pubblicità gratis!” Pazienza, lo scatto l’ho fatto.

Sembrano lampioni lamponi (son tonta), ma se non mi ricordo male sono pezzetti di papaya.

4 commenti:

Amfortas ha detto...

Questa foto mi ha fatto ricordare un particolare momento della mia infanzia, quindi, al di là dei meriti artistici che non sono in grado di giudicare, per me è bellissima!

mauro ha detto...

Forse volevi dire che sembrano LamPONI. ^_^

Devo dire che mi piace molto il taglio, anche se forse direbbe di più con più sfocato sullo sfondo. Bianco del sacchetto forse troppo sparato... insomma: brava!
E poi che storia è quella per cui devo essere quello che ne capisce?! ^__^ Troppa grazia, carissima.

Sai cosa ci vorrebbe per questa foto? Un bilanciamento del bianco che porti le luci ad essere ancora più calde. Acquisterebbe un sapore "romantico" davvero bello. ^^

yours

MAURO

Elena ha detto...

E' bellissima! Buonissima anzi :)))

maliarda ha detto...

Elena, grazie. Non ho assaggiato i canditi; avevo già il mio conetto di liquirizia. :-)))

Mauro, boh, tutto ciò che è "romantico" mi è del tutto estraneo, ma son grata per i consigli. (Non te l'avevo detto? ;-))) )

Paolo, grazie del tuo passaggio, del bellissimo complimento. Spero che la foto ti abbia strappato un sorriso.

Bacioni a tutti! m