25.8.08

Sorrisi e canzoni XXXIV

  1. diventare sempre più débrouillarde
  2. sapere sempre meglio sfruttare ogni attimo del giorno
  3. avere sempre meno bisogno di “pause”
  4. due lezioni di yoga in un giorno con la mia insegnante preferita
  5. lodi (e rendermi conto di meritarle)
  6. un bel pranzo con un amico del cuore (grazie, señorita)
  7. un altro invito graditissimo
  8. la confidenza di Steph
  9. che un fine settimana strapienissimo mi tiri su
  10. Ave maris stella

2 commenti:

EMME ha detto...

Ciao carissima, vorrei avere anch'io la tua insegnate di yoga. Che dici è troppo tardi, ora, per iniziare? Quanto alle lodi te ne meriti di più e assai, se non altro perchè diffondi in giro buona musica e conoscenza. Quanto al pranzo la mia tavola è sempre apparecchiata ( e non dico per finta...) un abbraccio Mirella

maliarda ha detto...

Cara, grazie del tuo commento, sono veramente commossa!

Non è mai troppo tardi per iniziare! Mai!

Per il pranzo, se Dio vorrà, verso dicembre...

Un abbraccio, ci sentiamo la settimana prossima!

m