9.6.08

Même

Laraenigma mi invita gentilmente a rispondere a un même, cosa che faccio con enorme ritardo (scusami, cara!).

Mi permetto di tradurre alcune domande nel mio italiano brutto e approssimativo. (Le regole non le capisco neanche in inglese, mi dispiace!)

Qual è l’ultimo libro che hai letto e giudicato stupendo, ispiratore, da consigliare a quasi tutti?

Facile: I Capture the Castle (1949) di Dodie Smith, un romanzo che mi è capitato tra le mani per caso, offerto in omaggio con l’acquisto di altri titoli. Da quando l’ho letto d’un fiato l’estate scorsa, ne ho comprati altri sei-otto esemplari da regalare agli amici.

Si tratta di un Bildungsroman narrato da Cassandra, una diciassettenne che vive con la sua famiglia povera e eccentrica nella campagna inglese, in un castello malandatissmo. La prosa di Smith è squisita, con la grazia dolceamara di un Mendelssohn; e Cassandra è un personaggio indimenticabile, idealista ma senza illusioni, passionale ma non egocentrico.

Esiste almeno una versione cinematografica di I Capture the Castle, ma secondo me dev’essere brutta, perché il bello di questo romanzo deriva dal di dentro, dalle mille e mille sfaccettature della coscienza di Cassandra. (Ohibò, sì, Visconti del Gattopardo ha fatto un capolavoro, ma Visconti era Visconti, e gli altri son nani.)

Leggetelo in inglese se ce la fate!

Quale cibo ti fa uno schifo madornale, che non saresti capace neanche di toccarlo?

Sono vegetariana. Ho orrore del sashimi, del carpaccio e di altri cadaveri crudi. E poi solo a guardare i frutti del mare, mi può venire voglia di vomitare.

Tattuaggi, sì o no?

Ce la faccio con difficoltà a farmi fare la vaccinazione contro l’influenza senza svenire, figuriamoci i tattuaggi!

Esiste una canzone che, ogni volta che la senti, ti faccia ballare, battere i piedi, cantare in pubblico?

Sono una inconditionnelle dei Village People. YMCA mi tira su anche quando sono tristissima, ma In the Navy mi fa ridere.

Anzi, la vorrei dedicare al Senatore McCain, perché un’enculade bell’e torrida gli farebbe un mondo di bene, a mio umilissimo avviso.

Non passo il même (sembra infastidire i miei conoscenti), ma chi vuole rispondere risponda pure!

1 commento:

Amfortas ha detto...

1) Necropoli, Boris Pahor
2) Sono onnivoro, ma non mangio nulla volentieri.
3)No no, nessun tatuaggio.
4)Wuthering Heights, non mi fa ballare, ma mi emoziona.

Ciao!